lubuntu, la distro linux leggera ideale per sosstuire win xp

lubuntu: la distro linux leggera

Pubblicato il Pubblicato in Assistenza PC Padova, Blog sul web, Polinux

 

Perche’ scegliere lubuntu come distro linux leggera?

Lubuntu e’ certamente la distro linux leggera adatta a pc datati, adatta per la migrazione da win xp.

Perche’ usare i pc datati?

Semplice, risparmio e non perdo di velocita’, tanto per navigare e fare piccoli lavori un dual core gia’ e’ esagerato.

 

Io ho poi scelto la distro linux lubuntu perche’ si avvale del supporto della comunita’ opensource, soprattutto di quella ubuntu che garantisce affidabilita’ indiscutibile anche perche’ basata su Debian, la distro linux solida per eccellenza.

 

Io, giuro, per lavorare uso un asus eee 1015cx, che ha un dual core da 1,3 ghz e 1 gb di ram.

Se non fosse per la scheda video che crea dei colli di bottiglia e la ram, basterebbe e avanzerebbe, anche grazie all’hd ssd che ho montato.

 

Perche’ un monitor da 10 pollici?

Perche’ un portatile deve essere portatatile sul serio, non so sinceramente come facciano le altre persone a girare tutto il giorno con pc da 15 pollici, quando il mio gia’ pesa abbastanza.

E che dire della batteria, con lubuntu installata nel mio notebook, la batteria dura anche 7 ore senza carica a pieno lavoro.

 

E i programmi funzionano tutti in una distro linux leggera come lubuntu?

Io uso GIMP per l’editing delle immagini e tanto basta a dire che per il 90% dei pc usare una distro linux leggera e un pc anzianotto non crea grossi problemi.

  • Firefox va e sincronizzo sempre tutto
  • Chrome va
  • Opera va
  • Skype va
  • LibreOffice va
  • Aptana per l’editing codice html e php va (e si sa quanto pesante possa essere un programma fatto in java)
  • Inkscape va
  • Evolution va
  • Filezilla va

 

Cosa non va? Ditemelo! Photoshop e Internet Explorer? 😀

 

Comunque qui trovate l’elenco di tutte le distro linux in ordine di “importanza”

 

Vedi anche scadenza supporto win xp, che fare?

Vedi anche fare web marketing con strumenti opensource

5 pensieri su “lubuntu: la distro linux leggera

    1. Ciao Teo!

      Io l’ho provata in un asus 900…. il problema piú grosso che ho trovato io é stato per la navigazione web in siti ultradinamici (tipo i servizi mappe di google) che fanno abbondante uso di script che appesantiscono il pc…

      Win xp regge bene sul pc?
      Io direi di fare una prova su una pennetta usb sul 901, vedi come ti trovi… Se il problema é la migrazione dei software invece non porti il problema perché a meno che non si cerchino programmi specifici ubuntu offre software per fare ogni cosa…. Usi software specifici?

      Ciao e grazie del primo commento sul mio neonato sito!!

  1. Ciao Francesco, io ho installato lubuntu sul mio Samsung NC10 già da parecchi mesi e mi trovo meravigliosamente bene. Ho solo un piccolo problema: lubuntu non sembra ottimizzato per i 10″, quindi quando si aprono delle finestre che sono nativamente più grandi dello schermo vengono tagliate in basso.
    Tu ne sai qualcosa? Hai risolto? oppure ho sbagliato io qualcosa?
    Grazie, ciao
    Antonino

    1. Ti confermo lo stesso problema col mio monitor da 10 pollici.
      Purtroppo non ho risolto, ma se imposti la barra in basso a scomparsa, qualche miglioramento lo ottieni, proverò comunque ad informarmi a riguardo, magari sul forum du ubuntu

      Ciao e grazie del passaggio!

  2. fa schifo, non è possibile settare la risoluzione dello schermo accetta solo una e basta 1280*960, e lo schermo viene tagliato in basso, non c’è un pannello per il settaggio decente…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*